INFORMATIVA: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita' illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy

gatto-ombra.png
FacebookTwitterLinkedInRSS Feed
tinko.png

GiroGiroTondo a proposito di Ti Spinetta e i colori del cielo

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Ecco la recensione narrativa di GiroGiroTondo su "Ti, Spinetta e i colori del cielo".

"Oggi vi parlerò di un libro molto delicato ed al contempo ricco che parla di tanti colori e di sentimenti, quelli dei bambini, forti ed improvvisi al punto che loro stessi non sempre ne riconoscono la tipologia e la portata.
I sentimenti che a volte anche noi genitori non sappiamo valutare dandone una giusta considerazione.
L'autrice di questa favola è Claudia Ferraroli, pedagogista clinica ed eclettica scrittrice nonché illustratrice che risponde alle necessità dei più piccini con numerosi strumenti didattico-pedagogici in grado di sostenerli ed accompagnarli nella scoperta del sé e del mondo che li circonda.
Vi parlerò di “Ti, Spinetta ed i colori del cielo”, una bellissima favola curata in collaborazione con Stefania Olmi, responsabile della direzione pedagogica di BabyWorld, contenuta in una collana di coloratissimi libretti editi da “Fabbrica dei segni”.

Siamo in compagnia di due simpatici pupazzi che un giorno con loro grande stupore scoprono che il cielo è un'inaspettata risorsa. Osservandolo attentamente intraprendono un viaggio tra i colori e realizzano che questi ultimi somigliano moltissimo ai sentimenti.
Scoprono che il cielo può essere “rosso, rosa ed arancione ed invitare alla gioia ed a giocare con un aquilone” oppure che quando “tutto intorno si fa grigio scuro... il mondo sembra coperto da un mantello nero ed oscuro”.
Ti e Spinetta scoprono che il cielo può avere anche tutte le sfumature del giallo e somigliare alla cresta di un gallo ed ad un certo punto incontrano Saetta, un temibile omone arrabbiato, che per fortuna, quando si sarà sfogato, li condurrà verso un fantastico arcobaleno.
I due curiosi pupazzi prendendo per mano i più piccini regalando loro una bella avventura, animata da tanti personaggi e riuscendo magari a renderli più consapevoli delle forti emozioni che si agitano spesso nei loro cuoricini.
La scrittrice Claudia Ferraroli ha saputo infine incuriosire i suoi lettori, grandi e piccini, con un inaspettato colpo di scena grazie al quale Ti e Spinetta si ritroveranno tanto tanto vicini al cielo...
Consiglio la lettura di questa favola perché non si tratta di una semplice storia per bambini, bensì di un progetto accurato e completo rivolto anche agli adulti che siano essi genitori od operatori per l'infanzia.
Il libro di Ti e Spinetta affronta infatti l'aspetto ludico, tanto amato dai bambini ed efficace a livello didattico nella fascia 3-6 anni, grazie alle pagine colorate ed al cartamodello incluso nel cofanetto con il quale realizzare un personaggio della storia; l'aspetto educativo volto alla scoperta dei propri sentimenti con un simpatico viaggio nel cielo in grado di imprimere nella memoria dei bambini la gamma dei sentimenti associandoli a quella dei colori ed infine l'aspetto del sostegno genitoriale, fondamentale nel percorso che i bambini intraprendono alla scoperta del sé.
Mi preme sottolineare che, valido strumento di questo terzo aspetto è un sintetico ma completo opuscolo informativo, a cura di Stefania Olmi, del quale poter usufruire nel “lavoro” quotidiano da svolgere con i nostri bambini.
Complimenti quindi a Claudia Ferraroli per l'eccellente risultato raggiunto con questo progetto che definirei di valenza educativa tridimensionale.

FONTE:
http://gliscrittoridellaportaaccanto.blogspot.it/2015/11/girogirotondo-recensione-narrativa-per_20.html

claudia.png
coniglio-lettore.png