INFORMATIVA: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita' illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy

ape-ombra.png
FacebookTwitterLinkedInRSS Feed
cane.png

Alina e un bambino da accogliere

Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 

Copertina-alina-3Editore Fabbrica dei Segni
ISBN 978-88-6111-343-5
Libro gioco bilingue

Il libro “Alina e un bambino da accogliere” di Claudia Ferraroli, ed. la fabbrica dei segni, bollate 2012, con la collaborazione della cooperativa sociale IL TALENTO, ente gestore del servizio affidi della provincia di lecco.
Risulta essere il terzo volume di una collana di libri gioco che ha come protagonista ALINA, una bambina di 7 anni dal cuore grande.
In ogni storia la piccola aiuta qualcuno in difficoltà, chiedendo la partecipazione del bambino che viene in contatto con il libro. l’attività di aiuto diventa in questo modo gioco creativo.
Nel volume sopra citato e dedicato all’affido si racconta del piccolo Christian, il giorno del suo ingresso nella famiglia di Alina.
La giornata viene scandita, oltre che dalle attività tipiche della famiglia, anche dai sentimenti che animano i figli naturali che si trovano ad affrontare l’esperienza dell’affido.
La conclusione del libro prevede il gioco di sistemare mobili ed oggetti, colorandoli, nella nuova stanza di Christian, per far sì che l’accoglienza sia completa e calorosa.
Ruolo fondamentale viene rivestito dalla filastrocca serale ideata dal papà per consolare Christian, la quale vuole riassumere in chiave giocosa la storia di questo affido.
Il testo vuole fare riflettere i bambini sul tema dell’accoglienza, facendoli divertire e contemporaneamente sperimentare la propria creatività.
Adatto a bambini dai 3 agli 8 anni.

VUOI ACQUISTARE IL LIBRO DI ALINA? CLICCA QUI!

mago.png
gatta-scarpe.png